European Ph.D on Social Representations and Communication

Descrizione sintetica delle attività svolte:

 

In accordo alla struttura didattico-formativa adottata dall’European PhD on Social Representations and Communication, la mobilità fisica  dei dottorandi e docenti si é concretizzataa sia atttraverso la partecipazione alle Scuole Estive Internazionali (cfr. elenco dei partecipanti selettivamente ristretto ai dottorandi e docenti italiani e francesi), sia attraverso gli stage di formazione all’estero da parte dei dottorandi e aspiranti tali (laureati tirocinanti) (cfr. Elenchi allegati)

Le attività formative che hanno comportato mobilità virtuale dei dottorandi e/o dei docenti riguardano:

- uso didattico del sito web dedicato all’Euro PhD on S. R. & C., per il tutoring e co-tutoring a distanza dei progetti di ricerca dei dottorandi (i quali – mediante una password – gestiscono un loro spazio riservato per aggiornare continuamente il loro progetto di ricerca e sottoporlo alla revisione dei due tutors stranieri oltre che del tutor nazionale, del direttore del programma e del co-ordinatore);

- multi-media e open distance learning: partecipazione a forum discussions e multi-points videoconferences, quali attività telematiche che integrano il quotidiano uso di e-mail e la fruizione di altri prodotti didattici multimediali realizzati dal network dottorale (quali CD-rom didattici);

- formazione bibliografica intensiva e specialistica nel settore di sviluppo dei progetti di ricerca, sia mediante il tutoring individualizzato, sia mediante la collaborazione ad un progetto internazionale attivato dal co-ordinatore del dottorato europeo – ed implementato sul sito web - allo scopo di realizzare una virtual library di tutta la letteratura specialistica prodotta nell’area di studi delle rappresentazioni sociali e nel settore della comunicazione collegata ad un’analisi meta-teorica della stessa. In tale propsettiva il sito dell’European PhD on S.R. & C. – grazie anche all’input scientifico dei partner – si sta progressivamente transformando in un Portale per l’intero ambito paradigmatico che attraversa vari ambiti disciplinari delle scieze sociali (psicologia sociale, sociologia, studi sulla comunicazione, antropologia).